Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La cultura siamo noi Noi i giovani

La società siamo noi, noi la cultura e la nostra storia:  la cultura non ha comparti né livelli - o c'è o non c'è.

Proteggiamo la cultura popolare, madre di tutte le culture!

Il materiale originale in questa pagina è © Paola Russo: la Redazione ringrazia l'autrice per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Rasenna Gens Etrusca dedita Religionibus" di Paola Gemma Francesca Russo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alla ricerca di radici lontane (continua)

Rasenna - Gens Etrusca dedita Religionibus

Rielaborazione redazionale

 

Alla ricerca di radici lontane

Rasenna - Gens Etrusca dedita Religionibus

Rielaborazione redazionale

Le radici nascoste

1. Introduzione

La mia ipotesi

Il mondo ed il pensiero etrusco

2. Dimostrazione dell’ipotesi

L'identità ritrovata

3. Commenti e conclusioni

La mia conclusione

 

I Popoli del Mare

Roma città etrusca, eccome!

La fondazione di Roma rivisitata dai bambini

L'inascoltato monito della Tomba dei Saties a Vulci

 

Paola Gemma Francesca Russo - Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

Alla ricerca di radici lontane (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Rasenna

Gens Etrusca dedita Religionibus

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rielaborazione redazionale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In questa versione web della tesi la struttura del documento ed il suo testo originale sono stati adattati alla lettura su schermo, pur cercando di ridurre le modifiche al minimo necessario.

 

 

Per motivi di popolarizzazione e facilitazione alla lettura del testo, dalla sintesi della tesi sono state tolte le strette classificazioni strutturali, i riferimenti, le note in ordine alfabetico (ogni pagina web termina comunque con relative note in ordine di inserzione) e la bibliografia, tra cui le accademicamente dette "fonti primarie" - in ordine di inserzione - e le "fonti secondarie" - in ordine alfabetico.

 

Inoltre le originali tavole illustrative sono state sostituite da immagini inserite nel contesto delle relative pagine web, adattate nell'impaginazione al formato ed alle dimensioni del layout predefinito per il portale nonché completate o arricchite con ulteriori immagini non presenti nel documento originale cartaceo della tesi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Invito

 

 

Una ricerca o una tesi

di rilevanza, pertinenza

o interessante attinenza

con il territorio,

la sua fisicità, intellettualità e spiritualità

 

- cultura, tradizioni, religiosità,

società, storia, arte, archeologia,

natura, ambiente, flora, fauna,

cambiamenti dell'habitat,

distruzione del paesaggio,

tutela del patrimonio,

eccellenze e progetti

di conoscenza, difesa, tutela,

valorizzazione e divulgazione

anche di valenza turistica -

 

della, sulla o nella

Tuscia Romana?

 

 

Spedisci volentieri

testi, disegni, foto, video a

redazione@tusciaromana.info

 

 

A seconda del tema trattato

la pubblicheremo

in quello dei cinque siti del portale

cui meglio appartiene

 

con pieno credito all'autore

e al Centro di Studi o di Ricerca

in cui opera al momento

della elaborazione

 

rispettandone ovviamente

ogni diritto intellettuale!

 

 

La Redazione