Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai al sito Impresa e sviluppo

 

Vai al sito Cultura e società

 

Vai al sito Natura e ambiente

 

Vai al sito Turismo e tempo libero

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

Tuscia Romana online

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Maggio 2011

 

Locandine di pubblici eventi - formato testi doc ed immagini jpg - proposte a eventi@tusciaromana.info

La Redazione pubblica esclusivamente eventi di rilevanza culturale, pubblici e meglio ancora se gratuiti, ma soprattutto non associabili a Partiti o Movimenti Politici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Gestione del Museo del Duomo"

"Visita a Napoli sotterranea"

"Visite guidate ai monumenti di Viterbo"

"Libera Università delle Donne"

"A tavola con gli Etruschi"

"Attività culturali del Gruppo Archeologico del Territorio Cerite"

"Il Calendario 2011 di Passaggio 19"

"... L'Italia tutta intera"

"I Viaggi dell'Anima"

"Concerti di Musica Classica a Bracciano"

"L'Apollo di Vicarello"

"Discesa del Tevere in canoa: arrivo a Roma"

Vittoria Panunzi - "Untitled"

"Festa di Calendimaggio"

"Appuntamenti con gli Etruschi"

"Rosa di sera"

"Bracciano in Musica per il Giappone"

"Le attività culturali di Calcata"

"2° Salone dell'Editoria Archeologica"

"ArcheoLogos per ragazzi tra i 15 e i 18 anni"

"ArcheoLabor per ragazzi tra i 10 e i 14 anni"

"Est Film Festival 2011"

 

- 2009 

- 2010  

- 2011

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

 

 

 

 

“Le attività culturali di Calcata”

 

 

Da sabato 21 maggio 2011 ore 18.00

“Immagini dal mondo naturale”

Mostra fotografica di Giulio Ielardi

Palazzo Baronale

 

Giovedì 23 giugno 2011

“Notte di San Giovanni”

Parco Natutale Regionale Valle del Treja

 

Comunicazione ai visitatori

 

Calcata, Viterbo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Parco Naturale Regionale Valle del Treja

 

 

 

 

 

 

 

 

Da sabato 21 maggio 2011 ore 18.00

Palazzo Baronale

Calcata, Viterbo

 

 

Mostra fotografica

 

 

 

“Immagini dal mondo naturale”

 

 

 

Inaugurazione della mostra fotografica di Giulio Ielardi


 

 

Sabato 21 maggio, alle ore 18, nel Palazzo Baronale di Calcata sarà inaugurata la mostra fotografica di Giulio Ielardi, fotografo e naturalista di lunga esperienza e di grande sensibilità.
 

 

La mostra, intitolata Wild Lazio, è organizzata dal Parco in collaborazione con l'ARP - Agenzia Regionale Parchi - con l'intento di testimoniare l'energia che può scaturire da un rapporto diretto tra uomo e natura e mettere in evidenza gli aspetti più selvaggi e incontaminati della Regione Lazio.

 

Animali, paesaggi, alberi, rocce: un susseguirsi di immagini che senza rincorrere effetti o ricercare il pittoresco, ci restituiscono un ambiente naturale fatto di episodi poetici, indagati con un taglio spesso insolito che ci fa riscoprire i luoghi in cui viviamo.

 

 

 

 

 

 

“La forza delle immagini a volte è più efficace di tante parole - questa è la riflessione del Presidente del Parco Di Giovanni, che continua - il nostro obiettivo è quello di suscitare emozioni attraverso la suggestione delle forme, dei colori, delle geometrie della natura, catturate dagli obiettivi dei fotografi.

 

Ielardi con il suo lavoro ci regala una percezione profonda del mondo, che dallo sguardo arriva al nostro animo.”
 

 

L’accesso alle mostre è gratuito, secondo i seguenti orari:

 

- dal lunedì al venerdì in orario di ufficio,

- sabato dalle 16 alle 20

- domenica dalle 10 alle 20.

 

 

 

Giovedì 23 giugno 2011

 

 

 

 

 

 

 

“Notte di San Giovanni”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La magia del Solstizio d’Estate

per una lontana tradizione

 

 

Il Comune di Calcata e il Parco del Treja collaborano per la “Notte di San Giovanni” a Calcata.

Una ricorrenza della memoria forse un po' dimenticata, appartenente ad una tradizione antichissima: è la Notte di San Giovanni, la notte più breve dell’anno.

 

La tradizione la assegna alle streghe, con tutti i riti e le credenze che affondano nella mitologia precristiana.

 


Il Comune di Calcata e il Parco Valle del Treja hanno elaborato un progetto comune e lo hanno presentato alla Provincia di Viterbo per un cofinanziamento.

 


“Rispolverare consuetudini e tradizioni passate è un modo per rafforzare il radicamento sociale delle nostre Comunità, dando spessore alla qualità del vivere in questo territorio.”

È quanto affermano il Sindaco di Calcata Luciano Sestili e il Presidente del Parco Gianni Di Giovanni.

 

La nostra idea è quella di trasformare questa data in un momento di recupero delle tradizioni, di riflessione, di festa.

 

Unire sacro e profano è stato da sempre un modo per esorcizzare le paure e superare le avversità.”
 

 

Il Solstizio d’Estate è da sempre una data magica, Calcata per una notte può ridiventare il centro di antiche suggestioni che anche se non mettono più paura a nessuno, possono suggerire pensieri e riflessioni in un'atmosfera di festa e convivialità.


Con il sostegno della Provincia di Viterbo, potremo dare appuntamento a tutti all’inizio dell’estate nel nostro Borgo, che ben si presta a rievocare atmosfere dimenticate, lontano dal frastuono del traffico cittadino e a trasformare il Solstizio d’Estate in una ricorrenza fissa da celebrare ogni anno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comunicazione ai visitatori

 

 

Aperto l’ampio parcheggio di Calcata
Una comoda possibilità per visitare il Borgo Medievale

 

 

È stato da poco inaugurato il nuovo parcheggio pubblico a 500 metri dal Borgo Medievale di Calcata, uno dei luoghi più visitati nel Parco Valle del Treja per la sua incantevole posizione su uno sperone tufaceo.

 

 

Da sempre chi volesse visitare il Centro Storico di questo piccolo paese del viterbese, si vedeva costretto a sostare lungo la Provinciale Calcatese per la mancanza di un adeguato parcheggio, con il rischio di bloccare il traffico.

 

Le limitate dimensioni della carreggiata infatti, rendono difficoltoso, in caso di sosta, il transito delle autovetture nei due sensi di marcia e quasi impossibile il passaggio dei mezzi pesanti e degli autobus di linea.

 


“Il parcheggio nelle aree appositamente adibite alla sosta, oltre che un gesto di civiltà - osserva il Presidente del Parco Gianni Di Giovanni - rappresenta un modo per godere senza preoccupazioni di una visita nel Parco.

 

I visitatori dovrebbero approfittare sempre di più anche del parcheggio pubblico che si trova nei pressi delle Cascate di Monte Gelato nel Comune di Mazzano Romano, che insieme al Borgo di Calcata rappresentano uno dei luoghi più suggestivi del Parco del Treja.”

 

 

 

Parco Regionale Valle del Treja

Ufficio Comunicazione

Elena Sciacca
www.parcotreja.it
esciacca@parchilazio.it
329-802 05 98
0761 587 617
Fax 0761 588 951

 

 

 

Su segnalazione di Iris Novello

 

(Continua)