Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai al sito Cultura e società

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il territorio della Tuscia Romana

La difesa dell'ambiente e del paesaggio

Il materiale originale in questa pagina è © Luca Bellincioni, redatto da Luciano Russo: la Redazione ringrazia l'autore per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

[Struttura della Redazione]

Pagina in costruzione: rinnovare la pagina con il browser per essere sicuri di visualizzarne la versione più recente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Tra la Tolfa e la Maremma – Un territorio da salvare!" di Luca Bellincioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una breve riflessione: salviamo la Bassa Maremma!

Questo patrimonio straordinario non è un "nulla da riempire"

 

Una breve riflessione: salviamo la Bassa Maremma!

Questo patrimonio straordinario non è un "nulla da riempire"

Se continueremo così...

 

Ipotesi per un Parco Nazionale dell’Etruria Laziale

Brevi riflessioni sull’urgenza di istituire un Parco Naturale dei Monti della Tolfa

Ancora eolico sulla Maremma!

Aree di particolare pregio naturalistico e paesaggistico nel Lazio ancora in attesa di tutela

Il "nulla" che divora il paesaggio italiano

L’incubo dei capannoni incombe sul Bel Paese: ecco l’assalto dei veri "ecomostri"

"Insediamento sparso" e degrado del paesaggio rurale

Gli ecomostri della Tuscia

10 riflessioni contro l’eolico in Maremma

L'importanza dello "spazio" nell'era dell'Urbanesimo e la tutela del paesaggio tuscanese

Deficit di tutela e deficit di sviluppo nella Tuscia

Progetto per la valorizzazione turistica del paesaggio della Tuscia

 

Luca Bellincioni - Una presentazione

Luciano Russo – Una presentazione  

Ambiente e Paesaggio 2000

Patrimonio SOS - Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

Una breve riflessione: salviamo la Bassa Maremma! (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo patrimonio straordinario

non è un “nulla da riempire”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tolfa - Casa colonica

 

 

Con il mio contributo vorrei portare all'attenzione la necessità di tutelare una porzione così straordinaria del nostro Paese.

 

La foto ritrae un panorama dal minuscolo borgo di Civitella Cesi, sperduto sul suo scoglio di tufo in una delle zone più intatte del Lazio.

 

 

Spazi vuoti che sono un patrimonio straordinario, una risorsa sui cui investire, e non un “nulla da riempire” con la speculazione e con la follia umana.

 

 

La campagna circostante, ordinata e verdissima con le greggi di buoi allo stato brado, assume in alcuni tratti vagamente l'aspetto della campagna inglese, per poi sprofondare immediatamente nelle gole tufacee, in un contrasto spesso mozzafiato.

 

Una campagna molto dissimile da quella classica del Centro Italia (quella emiliano-romagnola, toscana, marchigiana e sabino-umbra per intenderci), e per questo un po' straniante ed imprevedibile per chi la visiti la prima volta.