Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Verso un Museo Territoriale del Lavoro e dell'Industria della Tuscia Romana

Le tradizioni

I dialetti – Così parlavamo

Il dialetto di Bracciano, Roma

Il materiale originale in questa pagina è © Giovanni Orsini i testi e Luigi Felluca e Massimo Prugini le cartoline,

editato, redatto, corretto, rivisto, completato e arricchito da Luciano Russo: la Redazione ringrazia gli autori per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

Pagina in costruzione: rinnovare la pagina con il browser per essere sicuri di visualizzarne la versione più recente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Er Dizzionario Braccianese Onlaine" ovvero "Braccianese nun se smente!" o

"Vocabolario del Dialetto Braccianese, arricchito con Detti Popolari, Proverbi, Usi, Costumi, Tradizioni, Curiosità e tanto altro su Bracciano e sulla 'Braccianesità'" di Giovanni Orsini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vocabolario del Dialetto Braccianese (continua)
Lettera "B" (continua)

But-Buz

 

Il nostro dialetto

Vocabolario del Dialetto Braccianese

 

A | B | C | D | E | F | G

 

I | J | L | M | N | O | P

 

Q | R | S | T | U | V | Z 

 

La lingua e il dialetto - Una introduzione a "Er Dizzionario Braccianese Onlaine" ovvero "Braccianese nun se smente!" o "Vocabolario del Dialetto Braccianese, arricchito con Detti Popolari, Proverbi, Usi, Costumi, Tradizioni, Curiosità e tanto altro su Bracciano e sulla 'Braccianesità' " di Giovanni Orsini

Modi di dire, detti e proverbi popolari  

Le cartoline di Bracciano com'era

 

 

Giovanni Orsini Una presentazione

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

Vocabolario del Dialetto Braccianese (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A | B | C | D | E | F | G | I | J | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | Z

 

 

 

 

 

“B

 

 

come Bùtiro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bab-

-Bag

 

 

 

Bal-

-Bar

 

 

 

Bas-

-Bat

 

 

 

Bav-

-Bef

 

 

 

Beg-

-Bett

 

 

 

Bev-

-Biz

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bob-

-Boc

 

 

 

Boi-

-Bon

 

 

 

Bor-

-Bov

 

 

 

Boz-

-Bri

 

 

 

Bro-

-Bru

 

 

 

Bub-

-Buf

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bug-

-Bus

 

 

 

But-

-Buz

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Termine

 

 

Significato

 

 

Espressioni esemplificative

(e note)

 

 

 

Bùtiro

 

 

 

Burro, parola usata fino all’Ottocento, ma ora in completo disuso

 

 

 

 

 

 

 

Butta'

 

 

 

Gettare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Versare la pasta nell’acqua

 

 

 

“Butta giù la pasta ch'è ora!…”

 

 

 

 

 

 

 

Chiedere a qualcuno come sta

 

 

 

“Come te butta, Massime'?...”  

 

 

 

 

 

 

 

Rispondere che le cose vanno per il verso giusto

 

 

 

“È 'n periodo che me butta bene…”

 

 

 

 

 

 

 

Mandare una persona a quel paese

 

 

 

“Ma vatt'a butt'al lago, va…”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buttasse

 

 

 

Coricarsi per un breve riposino

 

 

 

“Me vado a buttà sul letto du seconni…”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cercare di ottenere un lavoro

 

 

 

“Io me butto, poi si va va…”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Provarci con una donna

 

 

 

“Che t'ho da di': io me ce butteressi…”

 

“Me so' buttato, ma m'ha detto male…”

 

 

 

 

 

 

Buzzico

 

 

 

Recipiente in latta, munito di beccuccio, che serviva in cucina per contenere l’olio d'oliva

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altrettanto in meccanica e falegnameria, il recipiente che contiene l’olio minerale usato per lubrificare parti metalliche di arnesi o meccanismi

 

 

 

“Pija 'mpo' 'r buzzico e daije 'na botta a 'sta rota, ch'è 'no strazzio!…”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buzzicone

 

 

 

Di persona di grossa corporatura

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buzzurro

 

 

 

Di persona rozza, senza buone maniere

 

 

 

(Vedi anche Burino)