Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Verso un Museo Territoriale del Lavoro e dell'Industria della Tuscia Romana

Le tradizioni

I dialetti – Così parlavamo

Il dialetto di Bracciano, Roma

Il materiale originale in questa pagina è © Giovanni Orsini i testi e Luigi Felluca e Massimo Prugini le cartoline,

editato, redatto, corretto, rivisto, completato e arricchito da Luciano Russo: la Redazione ringrazia gli autori per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

Pagina in costruzione: rinnovare la pagina con il browser per essere sicuri di visualizzarne la versione più recente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Er Dizzionario Braccianese Onlaine" ovvero "Braccianese nun se smente!" o

"Vocabolario del Dialetto Braccianese, arricchito con Detti Popolari, Proverbi, Usi, Costumi, Tradizioni, Curiosità e tanto altro su Bracciano e sulla 'Braccianesità'" di Giovanni Orsini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vocabolario del Dialetto Braccianese (continua)
Lettera "A" (continua)

Arp-Arr

 

Il nostro dialetto

Vocabolario del Dialetto Braccianese

 

A | B | C | D | E | F | G

 

I | J | L | M | N | O | P

 

Q | R | S | T | U | V | Z

 

La lingua e il dialetto - Una introduzione a "Er Dizzionario Braccianese Onlaine" ovvero "Braccianese nun se smente!" o "Vocabolario del Dialetto Braccianese, arricchito con Detti Popolari, Proverbi, Usi, Costumi, Tradizioni, Curiosità e tanto altro su Bracciano e sulla 'Braccianesità' " di Giovanni Orsini

Modi di dire, detti e proverbi popolari

Le cartoline di Bracciano com'era

 

 

Giovanni Orsini Una presentazione

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

Vocabolario del Dialetto Braccianese (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A | B | C | D | E | F | G | I | J | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | Z

 

 

 

 

 

“A

 

 

come Arpìa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abb

 

 

 

Acc

 

 

 

Ace -

-Acq

 

 

 

Ada -

-Add

 

 

 

Afa -

-Aff

 

 

 

Agg -

-Aje

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All-

-Alo

 

 

 

Ame -

-Amo

 

 

 

Ani -

-Ant

 

 

 

App

 

 

 

Ara -

-Ari

 

 

 

Arp-

-Arz

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ass

 

 

 

Att

 

 

 

Ava -

-Azz

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Termine

 

 

Significato

 

 

Espressioni esemplificative

(e note)

 

 

 

Arpìa

 

 

 

Termine ugualmente dialettale usato spesso per definire una donna gretta, tirchia

 

 

 

 

 

 

 

Arrabbi

 

 

 

Esclamazione enfatica di meraviglia, sia in positivo che negativo

 

 

 

“Arrabbi!!!..."

(Espressione di meraviglia)

 

“Che t’arrabbi!…”

(Imprecazione stizzita o anche bonaria)

 

 

 

Arranfa'

 

 

 

Arraffare, prendere con avidità

 

 

 

 

 

 

Arranfone

 

 

 

Di persona che arraffa

 

 

 

 

 

 

 

Arranciasse

Arranciato

 

 

 

Vivere una vita di espedienti, con una buona volontà non sempre adeguatamente ricompensata

 

 

 

“De mestiere, s’arrancia…”

 

(Vedi anche Arrangiasse)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qualcosa messa insieme o sù alla buona

 

 

 

“'Na festicciola 'n po' arranciata…” 

 

(Vedi anche Arrangiato)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Arrangiasse

Arrangiato

 

 

 

Vivere una vita di espedienti, con una buona volontà non sempre adeguatamente ricompensata

 

 

 

(Vedi anche Arranciasse)

 

 

 

 

 

 

 

Qualcosa messa insieme o sù alla buona

 

 

 

(Vedi anche Arranciato)

 

 

 

 

 

 

Arrapasse

Arrapato

 

 

 

Eccitarsi sessualmente, di maschio

 

 

 

“Me sò arrapato…”

 

(Vedi anche Arrazzasse, Arrazzato)

 

 

 

 

 

 

 

Arrazzasse

Arrazzato

 

 

 

Eccitarsi sessualmente, di maschio

 

 

 

(Vedi anche Arrapasse, Arrapato)

 

 

 

 

 

 

Arrecchiato

 

 

 

Cane dalle lunghe orecchie

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Arri

 

 

 

Comando dato all’asino per farlo camminare e dirigerlo

 

 

 

“Arriqua!…”

“Arrillà…”

“Arrisù…”

 

(Vedi anche Leee!)

 

 

 

 

 

 

Arriva'

Arrivato

 

 

 

Essere moribondo

 

 

 

“È mezzo che / è bello che arrivato: sta più de là che de qua…”

 

 

 

 

 

 

 

Raggiungere cottura

 

 

 

“Sto sugo me sembra arrivato, che te pare?...”

 

 

 

 

 

 

 

Perdere la pazienza

 

 

 

“So' arrivato: sai che te dico - me ne frego!…”

 

 

 

 

 

 

 

Non avere più forza, stancarsi

 

 

 

“So' arrivato: m'ho da ferma' 'n'attimo a ripija' fiato…”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Arrocchia'

 

 

 

Mettere insieme delle cose disordinatamente, come vengono vengono

 

 

 

“Daje n’arrocchiata…”

 

(Vedi anche Rocchio)

 

 

 

 

 

 

Arrocchiata

 

 

 

Lavoro o riparazione fatti alla meglio

 

 

 

“Mo' nun c'ho tempo: j’ho dato n’arrocchiata…”

 

 

 

 

 

 

Arrochito

 

 

 

Rauco

 

 

 

“Me so' arrochito co' la tramontana de ieri…”

 

 

 

 

 

 

Arroncinato

 

 

 

Indumento spiegazzato o oggetto avvolto male

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Arrota'

 

 

 

Arrotare lame, ma anche strusciare un pedone con un mezzo

 

 

 

“Nu l’hanno preso sotto pe 'n pelo, l’hanno solo arrotato…”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Arruzzoni' arruzzonito

 

 

 

Arrugginire, arrugginito

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Arzilla

 

 

 

Piccolo insetto verde metallizzato splendente, un coleottero italiano tipico anche nel Lazio, "Crisomelide" o Chrysolina, che i "munelli" fanno volare "al guinzaglio", legato ad una zampetta posteriore con un semplice filo da cucire

 

 

 

“Aoh, 'nnamo a arzille che ce famo l'elicottero…”