Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Verso un Museo Territoriale del Lavoro e dell'Industria della Tuscia Romana

Le tradizioni

I dialetti – Così parlavamo

Il dialetto di Bracciano, Roma

Il materiale originale in questa pagina è © Giovanni Orsini i testi e Luigi Felluca e Massimo Prugini le cartoline,

editato, redatto, corretto, rivisto, completato e arricchito da Luciano Russo: la Redazione ringrazia gli autori per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

Pagina in costruzione: rinnovare la pagina con il browser per essere sicuri di visualizzarne la versione più recente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Er Dizzionario Braccianese Onlaine" ovvero "Braccianese nun se smente!" o

"Vocabolario del Dialetto Braccianese, arricchito con Detti Popolari, Proverbi, Usi, Costumi, Tradizioni, Curiosità e tanto altro su Bracciano e sulla 'Braccianesità'" di Giovanni Orsini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il nostro dialetto (continua)

Una dichiarazione d'amore (continua)

 

Il nostro dialetto

Dedica

Ringraziamenti

Il libro

Una dichiarazione d'amore

Al Vocabolario

Vocabolario del Dialetto Braccianese

 

 

A | B | C | D | E | F | G

 

I | J | L | M | N | O | P

 

Q | R | S | T | U | V | Z

 

La lingua e il dialetto - Una introduzione a "Er Dizzionario Braccianese Onlaine" ovvero "Braccianese nun se smente!" o "Vocabolario del Dialetto Braccianese, arricchito con Detti Popolari, Proverbi, Usi, Costumi, Tradizioni, Curiosità e tanto altro su Bracciano e sulla 'Braccianesità' " di Giovanni Orsini

Modi di dire, detti e proverbi popolari

Le cartoline di Bracciano com'era

 

 

Giovanni Orsini Una presentazione

Luciano Russo – Una presentazione 

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

Il nostro dialetto (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al Vocabolario

Anzi... ar Vocabbolario

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel linguaggio comune siamo soliti usare i termini "dizionario" e "vocabolario" come sinonimi, a indicare una raccolta di parole appartenenti ad una (o più) lingue, per facilità di ricerca organizzate in ordine alfabetico.

 

Per alcuni esperti il dizionario sarebbe una "raccolta di vocaboli e locuzioni", mentre il vocabolario una "raccolta di soli vocaboli", inoltre il dizionario sarebbe "più esteso", con trattazioni non esclusivamente lessicali.

 

 

Anche il Francese distingue da sempre dictionnaire da vocabulaire, come del resto l'Inglese con dictionary e vocabulary, e a fine Novecento anche l'Italiano crea distinzione tra il dizionario come opera propriamente lessicografica e vocabolario quale invece "complesso di vocaboli e di locuzioni proprie di una lingua, di un dialetto, di una varietà settoriale o anche di un individuo" (Accademia della Crusca).

 

Nell'Italiano contemporaneo domina comunque "dizionario", anche gli stessi lessicografi lo usano nei titoli di significative opere lessicografiche, tutti ad eccezione dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani e la Zanichelli, entrambe coin rispettivo "vocabolario".

 


Il
dizionario può in effetti contenere trattazioni anche enciclopediche sia lessicali - parole di una lingua raggruppate per categorie concettuali o altre - che non lessicali - nozioni di letteratura, arti, scienze e così via.

Il termine
vocabolario conserva comunque il significato di corpus lessicale, cioè il "patrimonio" di tutto quell“insieme di vocaboli propri di una lingua o di un dialetto, di uno specifico gergo di settore, ad esempio professionale, o addirittura di un singolo autore.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'importanza lessicografia del lavoro di redazione di dizionari che descrivano una lingua o un dialetto è affiancata da una importanza storica e sociale, in quanto lo si fa in un ben determinato periodo, testimoniandone così l'evoluzione e documentandono la trasformazione nel tempo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di dizionari ne esistono di moltissimi tipi: storici sulla tradizione letteraria, dell'uso corrente di un linguaggio contemporane, etimologici sulla biografia delle parole storicamente documentata,
dei sinonimi e dei contrari per la scelta più appropriata di una certa parola, metodici con le parole raggruppateper affinità, dei neologismi o parole e  locuzioni d'innovazione lessicale, enciclopedici sia linguistici che enciclopedici, di concordanze sul coerente uso di parole ed espressioni nelle opere d'un autore, di ortografia e pronuncia sulla corretta grafia e pronuncia delle parole, gergali a raccogliere parole e locuzioni convenzionalmente usate da gruppi ristretti, inversi e rimari ad uso di linguisti, poeti, parolieri ed enigmisti, analogici per la ricerca di parole di cui si ignora l'espressione lessicale (di solito si ricerca il significato preciso di parole note)...

Nei
dizionari dialettali infine, come nel nostro caso, opere tipiche dell'Ottocento, si cerca la corrispondenza fra le voci di un dialetto e quelle italiane, con largo spazio alla fraseologia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel “Vocabolario del Dialetto Braccianese” oltre 2.500 vocaboli e centinaia di detti popolari, raccolti in ordine alfabetico come risultato di circa 50 anni di certosina ricerca.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Accommodassivo!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A | B | C | D | E | F | G | I | J | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | Z

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aiutaci

ad arricchire la pagina

 

Chiunque

voglia contribuire a questo lavoro con

 

parole e modi di dire

detti e proverbi

strettamente braccianesi

 

è benvenuto con una mail

alla Redazione del portale

 redazione@tusciaromana.info

 

 

Grazzie de core

pe' la collabborazzione!