Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da qui gli Etruschi... – Note di approfondimento storico

Capire il passato per vivere meglio il presente pensando al futuro

Chi siamo

Roma città etrusca, eccome!

Il materiale in questa pagina è redatto da Luciano Russo

Pagina in costruzione: rinnovare la pagina con il browser per essere sicuri di visualizzarne la versione più recente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Tabula Peutingeriana” o “Codex VindobonensisApprofondimento  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il viaggio: Peregrenor ergo sum - Mi muovo, quindi esisto (continua)

L'evoluzione del "viaggio" 

 

Il viaggio: Peregrenor ergo sum - Mi muovo, quindi esisto

Il "viaggio" come esperienza

L'evoluzione del "viaggio"

Il "viaggio" nell'antichità

Il "viaggio" nel'Età di mezzo

Il "viaggio" nel nostro tempo

L'impossibile evasione

Il cosiddetto "viaggio turistico"

Turismo è davvero "viaggiare"?

La distruzione dell'esperienza

 

Pagina di origine

 

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

Il viaggio: Peregrenor ergo sum - Mi muovo, quindi esisto (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'evoluzione del “viaggio”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vero è anche però che la concezione stessa del viaggio e dell'esperienza, come peraltro dei loro effetti sul viaggiatore, ha subito nei tempi lunghi della storia una radicale trasformazione.

 

Il viaggio si è evoluto tanto nel modo di vedere se stesso da parte del viaggiatore, quanto nella sua percezione del viaggio in quanto tale, fino ad eliminare del tutto il primordiale rapporto fra movimento (fisico) ed esperienza.

 

 

Basti considerare l'evoluzione dell'uomo, della società in cui vive e del suo conseguente modo di spostarsi:

 

- dapprima il nomadismo come necessità di sopravvivenza

 

- poi la società stanziale dà agli spostamenti finalità utilitaristiche, commerciali o culturali

 

- ancora l'arricchimento materiale porta con sé il "viaggio di piacere"

 

- segue la globalizzazione - dovuta soprattutto alla capacità di spostarsi sempre più rapidamente - che genera il cosiddetto "turismo di massa"

 

- quindi, toccati questi estremi limiti geo-sociali, ecco apparire il fenomeno del neo-nomadismo culturale, a causa di una perduta identità

 

- infine l'odierno "viaggiare senza partire" nella realtà "virtuale" dell'Universo Web.