Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai al sito Redazione e informazione

 

 

Vai al sito Cultura e società

 

Vai al sito Natura e ambiente

 

Vai al sito  Turismo e tempo libero

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

UnionTuscia™, l'Unione degli Imprenditori della Tuscia Romana™

La progettualità di UnionTuscia – Nel nostro piccolo possiamo fare grandi cose

Il materiale originale in questa pagina è © Luciano Russo e Bruno Panunzi: la Redazione ringrazia gli autori per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tuscia Valley Approfondimento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il marketing territoriale – Perché e come promuovere la Tuscia Romana (continua)

Gli strumenti (continua)

L'accesso alle risorse comunitarie e nazionali

 

Il marketing territoriale – Perché e come promuovere la Tuscia Romana
L’analisi e la pianificazione delle azioni
Gli attori e l'azione
Gli strumenti
La complessità degli strumenti operativi
Incentivi alle imprese
Strutture ed eventi di richiamo
L'accesso alle risorse comunitarie e nazionali
La comunicazione interna
La comunicazione esterna
I Patti Territoriali
Lo Sportello Unico per le Attività Produttive

 

 Pagina di origine

 

Bruno Panunzi Una presentazione

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

 

 

Il marketing territoriale – Perché e come promuovere la Tuscia Romana (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli strumenti (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'accesso alle risorse comunitarie e nazionali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La pressoché ordinaria assenza o carenza di risorse economiche da destinare a infrastrutture e migliorie sul territorio, porta ad una ricerca, più che sistematica non di rado esasperata, di “contributi” di ogni tipo, cioè risorse aggiuntive - Regionali, Statali, Comunitarie.

 

Tali finanziamenti di interventi territoriali sono comunque e sempre legati a procedure competitive, basate su qualità e realizzabilità della proposta, che richiedono seri studi di fattibilità dei progetti presentati.

 

 

Tutti i moderni strumenti di riqualificazione o recupero urbano e di sviluppo sostenibile del territorio abbandonano infatti la vecchia logica di interventi settoriali, preferendo operare in sinergia su più dimensioni:

 

- sviluppo economico-occupazionale,

- consolidamento delle infrastrutture,

- miglioramento della qualità della vita.

 

 

Prima dell’accesso ai contributi, già la richiesta di finanziamenti è possibile solo se si dispone di una serie di competenze:

 

- monitorare la pubblicazione di bandi nazionali e comunitari,

- proporre progetti credibili in tempi ristretti,

- produrre documentazione formalmente conforme alle modalità richieste.

 

 

 

 

 

 

I fattori vincenti per l'accesso ai finanziamenti sono:

 

- la capacità di mobilitare risorse finanziarie, gestionali e di conoscenza;

 

- la coerenza tra intervento proposto e più vasti programmi, anche urbanistici, della Locale Amministrazione;

 

- la capacità intrinseca dell’azione prevista di innescare a cascata altri processi di sviluppo.