Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai al sito Cultura e società

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Internet, web, siti e blog

Cosa sono, a che servono, come funzionano e come ci cambiano la vita

Il materiale originale in questa pagina è © Luciano Russo: la Redazione ringrazia l'autore per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il computer e la rete informatica – Approfondimento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I dischi magnetici

 

I dischi magnetici
La strutturazione del disco magnetico
Le caratteristiche del disco magnetico
L'evoluzione ed il futuro del disco magnetico
 

Pagina di origine

I dischi ottici

 

Luciano Russo – Una presentazione  

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

I dischi magnetici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In una memoria magnetica c'è un nastro, in materiale plastico, o, per lo più, un disco, con supporto in materiale plastico o metallico, ricoperti da uno strato sottilissimo di materiale magnetizzabile, che vengono fatti rispettivamente scorrere o ruotare sul proprio asse sotto una testina elettromagnetica (se disco anche più di una, azionate da motorini elettrici e posizionabili con grande precisione):

 

- nel caso di "scrittura" di dati (tutti 0 e 1) la testina, opportunamente alimentata con corrente elettrica, allinea le cariche magnetiche del supporto;

 

- nel caso di "lettura" di dati nella testina non alimentata sono le cariche magnetiche del supporto ad indurvi corrente elettrica, secondo il proprio allineamento.
 


Hanno memoria magnetica tutti i
nastri, i cosiddetti Floppy Disk o "dischi flessibili" e gli Hard Disk o "dischi rigidi".